Roma, marito e moglie anziani trovati morti nel letto. Omicidio-suicidio, trovato un biglietto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Giugno 2019 14:35 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2019 17:39
Roma, anziani coniugi trovati morti nel letto in casa

Roma, marito e moglie anziani trovati morti nel loro letto

ROMA – Marito e moglie sono stati trovati morti nella loro casa in via Santi Cosma e Damiano a Roma il 21 giugno. I due coniugi di 74 e 77 anni da un giorno non rispondevano al telefono e a dare l’allarme è stato proprio un familiare che non riusciva a mettersi in contatto con loro.

Secondo una prima ricostruzione, i corpi di moglie e marito erano distesi sul letto della loro casa. L’uomo avrebbe ucciso la moglie con un colpo di pistola al collo e poi si sarebbe suicidato utilizzando la stessa arma.

All’arrivo dei sanitari del 118, della polizia e dei vigili del fuoco per gli anziani non c’era più nulla da fare. Le autorità hanno trovato in casa un bigliettino in cui la coppia si lamentava delle difficoltà economiche. Prende sempre più piede l’ipotesi che si sia trattato di un omicidio-suicidio. (Fonte AGI e ANSA).

5 x 1000