Roma, maxi rissa tra due comitive di minorenni a Furio Camillo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2019 11:34 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2019 11:34
Una volante dei carabinieri, foto Ansa

Una volante dei carabinieri (foto Ansa)

ROMA –  Una maxi rissa tra due comitive di adolescenti rivali è scoppiata nel tardo pomeriggio di domenica 29 settembre in via Appia, all’incrocio con via Cesare Baronio, a due passi dalla fermata della metropolitana Furio Camillo.

Le due comitive, come racconta il Corriere della Sera, si sono sfidate a calci, pugni e anche qualche sassata.

 Il traffico nella zona è rimasto bloccato perché molte persone si sono fermate per assistere al parapiglia. I motivi dello scontro sono per ora ignoti, ma sul fatto indagano i carabinieri.

I carabinieri, dopo le numerose segnalazioni, hanno infatti presidiato il quartiere fino a sera.

In auto e in moto gli agenti hanno effettuato una vasta battuta nella zona alla ricerca dei componenti dei gruppi coinvolti nello scontro, ma alla vista delle pattuglie erano già fuggiti tutti. Accertamenti in corso comunque nei pronto soccorso di alcuni ospedali che si trovano nella zona, a cominciare da quello dell’ospedale San Giovanni, nell’eventualità che qualche ferito si sia presentato per farsi medicare.

Nelle prossime ore saranno anche raccolti i vari video girati dalle telecamere di sicurezza puntate sulla strada e su alcuni esercizi commerciali della zona di via Appia.

Fonte: Il Corriere della Sera.