Roma, medico Lucio Giacomoni trovato morto in casa: sul corpo segni di un pestaggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Gennaio 2015 11:02 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2015 10:32
Roma, medico trovato morto in casa: sul corpo segni di un pestaggio

Foto d’archivio

ROMA – Un medico in pensione di 72 anni, Lucio Giacom0ni, è stato trovato morto nel bagno della propria abitazione con segni di percosse su tutto il corpo. È avvenuto a Mentana, alle porte di Roma, in via Mattonata, in una piccola villetta isolata.

A dare l’allarme al 112 è stato un conoscente del medico che non aveva più sue notizie. Il pensionato viveva da solo e il medico legale ha trovato sul corpo diverse ferite riconducibili, probabilmente, a un’aggressione. Il volto del 72enne risulterebbe tumefatto. Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia di Monterotondo e del nucleo investigativo del gruppo di Ostia. Gli investigatori, al momento, non escludono alcuna ipotesi compresa l’aggressione a scopo di rapina.