Roma, donna investita sulla metro B: mano amputata. Qualcuno l’ha spinta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2018 14:54 | Ultimo aggiornamento: 26 gennaio 2018 19:48
Tragedia sfiorata a Eur Fermi, metro B Roma: una donna sui binari

Roma, donna sotto la metro B a Eur Fermi: è gravissima (foto Ansa)

ROMA – Una donna investita sui binari della metro B a Roma ed è stata investita da un convoglio. Probabilmente è stata spinta e le è stata amputata la mano dopo che è rimasta incastrata tra le lamiere. È accaduto alla fermata Eur Fermi in direzione Rebibbia. Sul posto due squadre dei pompieri del comando di Roma. La donna è stata estratta viva e trasportata dal 118 in ospedale in codice rosso. Da chiarire la dinamica dell’accaduto.

Potrebbe essere stata spinta la donna finita sui binari della metro. E’ una delle ipotesi al vaglio degli investigatori. La dinamica dell’accaduto non è ancora chiara. Gli agenti del commissariato Esposizione stanno raccogliendo le testimonianza delle persone presenti in quel momento sulla banchina e acquisendo le registrazioni delle telecamere. La donna straniera, probabilmente peruviana, è stata trasportata in gravi condizioni in ospedale.

Aggiunge Roma Today:

I Vigili del Fuoco, dopo aver sollevato il treno con il carro gru, hanno estratto la donna, poi consegnata ai sanitari del 118 che l’hanno portatata in codice rosso in ospedale. E’ grave. Per permettere i soccorsi Atac ha disposto il blocco della Metro B tra Eur Magliana e Laurentina in entrambe le direzioni. Attivati i bus navetta.

La linea 31 procede da via di Val Fiorita (Magliana MB) a piazzale stazione Laurentina (Laurentina MB), la linea 780  da via di Val Fiorita (Magliana MB) a via Colombo/America (Eur Palasport MB) e la linea 771 da via di Val Fiorita (Magliana MB) a viale America/Boston (Eur Fermi MB). Il servizio della Metro B resta regolare nella tratta tra Eur Magliana e Jonio/Rebibbia in entrambe le direzioni.