Roma, metro B: malore alla fermata Marconi, uomo morto mentre va a lavoro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2019 10:42 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2019 10:42
Roma, metro B: malore alla fermata Marconi, uomo morto mentre va a lavoro

Roma, metro B: malore alla fermata Marconi, uomo morto mentre va a lavoro (Foto repertorio Ansa)

ROMA – Un uomo è morto sulla banchina della stazione Marconi della metro B di Roma mentre andava a lavoro con alcuni colleghi: il dramma mercoledì mattina alle 8 tra le centinaia di passeggeri che affollano quotidianamente la linea metropolitana.

È stato colto da un malore in metro B a Roma, mentre andava al lavoro con alcuni colleghi, è stato fatto scendere dal convoglio ed è morto sulla banchina della stazione Marconi. L’uomo, un operaio di 57 anni, si è sentito male e le persone che erano con lui lo hanno aiutato a scendere dal convoglio: nonostante gli sia stato praticato un massaggio cardiaco, l’uomo non ce l’ha fatta ed è deceduto. Al momento i treni della metro B in direzione Laurentina non effettuano la fermata Marconi.

L’Atac dal proprio account Twitter e Facebook fa sapere che la fermata della metropolitana linea B in direzione Laurentina è momentaneamente chiusa per i rilievi del caso e che riaprirà il prima possibile.