Roma, è morto Giorgione Guerrieri: addio “zozzone” di Corso Francia

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 marzo 2018 19:22 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2018 16:07
Roma, è morto Giorgione Guerrieri: addio al zozzone di Corso Francia

Roma, è morto Giorgione Guerrieri: addio al zozzone di Corso Francia

ROMA – Per i giovani romani era semplicemente lo zozzone di Corso Francia, tappa fissa di tante notti brave. Giorgione, al secolo Giorgio Guerrieri, è morto domenica sera, a causa di un malore.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

La notizia della sua morte è circolata sui social network mentre l’Italia intera piangeva la scomparsa di Fabrizio Frizzi. Anche Giorgione, come Frizzi, se ne è andato prematuramente a soli 59 anni. Dagli anni  Novanta stazionava con la sua paninoteca ai piedi di Collina Fleming, poco prima dell’imbocco del Ponte Flaminio.

Celebri i suoi panini confezionati fino all’alba e saccheggiati dai tanti giovani che dopo una serata di svago si fermavano da lui per uno spuntino.