Roma, offende la compagna di scuola su Facebook: aggredito dal padre di lei

Pubblicato il 15 Febbraio 2013 11:57 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2013 11:59
Roma, offende la compagna di scuola su Facebook: aggredito dal padre di lei

Roma, offende la compagna di scuola su Facebook: aggredito dal padre di lei (Foto Lapresse)

ROMA – Aveva offeso una sua compagna di classe di Facebook. Il padre della ragazzina l’ha aspettato davanti a scuola, il liceo Nomentano di Roma, e l’ha aggredito.

Il ragazzo di 14 anni è finito all’ospedale “Sandro Pertini” con ferite al volto e alla testa. I medici l’hanno dimesso con qualche giorno di prognosi.

Ad aggredire il ragazzo, scrive il Corriere della Sera, sarebbero stati in due: non solo il padre della ragazza, quel giorno assente da scuola, ma anche un altro uomo, forse, presume il Corriere, il nonno della giovane.

Sull’episodio stanno indagando i carabinieri. Ad essere aggredito non è stato solo il ragazzo, ma anche un bidello intervenuto per cercare di fermare i due uomini.