Roma, panico tra i passeggeri sulla metro B: “Esplosioni”. Ma era guasto. 1500 evacuati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 giugno 2018 9:46 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2018 9:58
roma metro b esplosioni

Roma, panico tra i passeggeri sulla metro B: “Esplosioni”. Ma era guasto

ROMA – Paura stamattina, 8 giugno, tra i passeggeri della metro B di Roma. Diversi utenti hanno contattato [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] il Nue 112 segnalando di aver sentito esplosioni nella stazione Policlinico.

Il Nue ha immediatamente attivato forze dell’ordine, pompieri e 118, che hanno evacuato circa 1500 persone. Tre persone sarebbero rimaste ferite. Secondo quanto si è appreso, non ci sarebbero state esplosioni ma un guasto alla linea aerea della metro che avrebbe provocato fumo e scintille. “Dopo 20 minuti fermi al binario con i vagoni stracolmi – racconta una ragazza – ci hanno fatto evacuare camminando sul binario”. I disagi maggiori alla stazione Policlinico dove un ragazzo racconta: “Ho sentito due esplosioni ho pensato a un attentato”.

Stamattina nella Capitale è in corso anche lo sciopero dei trasporti.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other