Roma, perquisito l’appartamento di Ludwig Koons, il figlio di Ilona Staller

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Ottobre 2019 11:13 | Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2019 11:13
Ludwig Koons, perquisito l'appartamento del figlio di Ilona Staller

Ilona Staller e il figlio Ludwig Koons

ROMA – Nella camera da letto di Ludwig Koons, in un appartamento di Roma Nord di proprietà della madre, Ilona Staller, sarebbero stati ritrovati un bilancino di precisione e un grammo di eroina. Il ragazzo ha dichiarato di non saperne nulla e al momento è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti. La vicenda è riportata da Adelaide Pierucci su Il Messaggero.

I controlli sul ragazzo, scrive la giornalista del Messaggero, sono scattati giovedì 17 ottobre quando Ludwig è stato fermato da una pattuglia. Il ragazzo, dal racconto del quotidiano romano, si sarebbe mostrato nervoso e ha provato ad allontanarsi, così è scattata la perquisizione. In casa, sotto a una mattonella, è stato ritrovato il bilancino e le due dosi di eroina. Nella stessa abitazione, ospiti o affittuari, si trovavano anche tre uomini originari del Gambia che dormivano. Sotto al loro letto è stata ritrovata una valigia con un chilo e settecento grammi di marijuana e 4mila euro in contanti. I tre sono stati arrestati per spaccio. 

Fonte: IL MESSAGGERO