Roma, picchia tre agenti con una mazza di ferro: portato in ospedale, li colpisce di nuovo

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2019 13:02 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2019 13:05
roma picchia agenti

Roma, picchia tre agenti con una mazza di ferro: portato in ospedale, li colpisce di nuovo (foto Ansa)

ROMA – Un uomo ha aggredito tre agenti del Reparto Volanti della Polizia con una mazza di ferro. Poi, dopo essere stato accompagnato in ospedale per accertamenti, li ha picchiati nuovamente. È accaduto la sera di ieri, martedì 25 giugno, a via dei Gerani, nella periferia romana di Centocelle. Per questo F.S., 53 anni, è stato arrestato con l’accusa di resistenza, minacce e lesioni aggravate. I tre agenti, soccorsi dal 118, hanno riportato lesioni pari a 30, 20 e 7 giorni di prognosi.

Sempre la sera di ieri, martedì 25 giugno, poco dopo le 20 in via Prenestina, un romano di 40 anni è stato arrestato per aver dato un pugno al petto ad un poliziotto. L’aggressore era entrato all’interno di un supermercato e, dopo aver molestato i clienti, aveva iniziato a prendere a pugni il registratore della cassa. All’arrivo della volante ha aggredito i poliziotti che lo hanno bloccato. Dovrà rispondere dei reati di resistenza, lesioni e danneggiamento.

Fonte: Agi 

5 x 1000