Roma, al Pincio via al restauro. Costerà 2 milioni

Pubblicato il 6 Novembre 2010 16:41 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2010 17:08

”Ieri in sede di discussione dell’assestamento di bilancio abbiamo stanziato due milioni di euro per il completamento del restauro del piazzale del Pincio”. Lo ha annunciato l’assessore capitolino all’Urbanistica Marco Corsini, spiegando che ”avevamo detto che l’avremmo rilanciato a marzo ma non c’erano i fondi”.

“Oltre alla copertura del piazzale avevamo annunciato di aver intenzione di completare tutte quelle aree che il progetto del parcheggio non aveva considerato e cioè il consolidamento della balaustra, la pulitura, il restauro, il muro sottostante, le rampe di accesso e i busti, oltre al monumento sottostante che contiene la fontana, questo se troveremo ulteriori fondi”.

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha sottolineato che ”dopo aver cancellato la questione del parcheggio era il nostro obiettivo restaurare il Pincio e la scalinata”. Poi, ha rassicurato: ”i cantieri non erano lasciati lì per incuria ma solo perché mancavano i fondi. Ma ripartiranno a fine novembre”.

[gmap]

5 x 1000