Roma, pizzo sui ticket alle biglietterie di Termini: denunciati 9 rom

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Gennaio 2015 16:29 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2015 8:24
Roma, pizzo sui ticket alle biglietterie di Termini: denunciati 9 romRoma, pizzo sui ticket alle biglietterie di Termini: denunciati 9 rom

Roma, pizzo sui ticket alle biglietterie di Termini: denunciati 9 rom

ROMA – Le biglietterie della stazione Termini, a Roma, sono invase dai rom. Ai viaggiatori intenti ad acquistare il biglietto del treno i nomadi chiedono insistentemente l’elemosina, quasi fosse un pizzo. Per questo motivo 9 nomadi romeni sono stati denunciati a piede libero per molestie e inosservanza del foglio di via obbligatorio. Il Messaggero scrive: “Si tratta di nomadi romeni, tre uomini e sei donne, di età compresa tra i 17 e 26 anni, provenienti dal campo nomadi di Aprilia, e già con diversi precedenti.

I militari li hanno sorpresi mentre chiedevano con insistenza l’elemosina, molestando i passeggeri intenti ad acquistare i titoli di viaggio, presso le biglietterie automatiche, o in transito sulle banchine. A seguito dei controlli sono risultati anche inottemperanti al divieto di ritorno nel comune di Roma, emesso nei loro confronti”.