Roma, sei poliziotti e un dipendente della Procura arrestati per corruzione

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 giugno 2018 8:07 | Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2018 8:07
Roma, sei poliziotti e un dipendente della Procura arrestati per corruzione

Roma, sei poliziotti e un dipendente della Procura arrestati per corruzione

ROMA  –  Blitz anti-corruzione dei carabinieri: arrestati sei poliziotti, un dipendente della Procura di Roma e un pregiudicato.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Le accuse nei loro confronti sono di corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio, corruzione per l’esercizio della funzione, accesso abusivo al sistema informatico e rivelazione di segreti di ufficio.

L’operazione è stata effettuata dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma e dalla Squadra Mobile della Questura di Roma, che hanno eseguito l’ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Le misure nei confronti dei poliziotti sono sette: sei di queste sono finite in carcere mentre nei confronti di un’altra è stata disposta una misura interdittiva. Un’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa anche nei confronti di una dipendente che svolgeva funzioni presso la Procura della Repubblica di Roma e nei confronti di un pregiudicato.