Roma, uomo precipita dal quinto piano di un palazzo: forse un suicidio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2019 20:46 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2019 20:46
Roma precipita morto

Foto archivio ANSA

ROMA – Un uomo di 33 anni è morto il 29 settembre dopo essere precipitato dal quinto piano di un palazzo di Casal Bruciato, alla periferia di Roma.

Secondo una prima ricostruzione della polizia, l’uomo era di origine inglese e si trovava ospite a casa della sua fidanzata. Intorno alle 12.45 di domenica 29 settembre, il giovane si è lanciato dalla finestra ed è morto sul colpo.

A dare l’allarme i residenti, che hanno visto il corpo all’interno del cortile condominiale. L’ipotesi più probabile è che l’uomo si sia tolto la vita, anche se nella casa non sono stati trovati bigliettini o messaggi d’addio. Sul posto indagano i poliziotti del commissariato Sant’Ippolito. (Fonte ANSA)