Roma, prendono a pugni turista olandese e gli rubano lo smartphone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2014 13:38 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2014 13:38

Roma, prendono a pugni turista olandese e gli rubano lo smartphoneROMA – Gli hanno dato un pugno in pieno volto per sfilargli dalle mani un cellulare di ultima generazione. Lui è un turista olandese di 24 anni, i suoi aggressori – entrambi romani – hanno 17 e 21 anni. I due hanno agito sabato mattina all’alba in pieno centro storico, su un tratto di largo di Torre Argentina. Sono stati i carabinieri ad arrestarli poco dopo.

Non ho fatto in tempo a rendermi conto di nulla“, ha raccontato il turista ai carabinieri. “Ho passato la notte con un altro amico in giro per locali. Stavo per rincasare nel mio albergo a via Cavour. Mentre passeggiavo per largo di Torre Argentina si sono avvicinati quei due. Uno mi ha chiesto una sigaretta. Poi sono stato colpito in faccia da un pugno e sono caduto in terra. Intanto, quelli sono fuggiti con il mio smartphone”.

“Nel mio cellulare – ha proseguito l’olandese – ci sono decine e decine di foto scattate a Roma. E’ la prima volta che vengo in questa città meravigliosa e tengo molto a quelle fotografie. Se quei due fossero fuggiti avrei perso quegli scatti preziosi”.