Cronaca Italia

Roma: multata la “veterana” della prostituzione, una lucciola di 66 anni

Una attempata prostituta di 66 anni è stata “beccata” dai carabinieri impegnati in vari quartieri di Roma per identificare gli organizzatori del nuovo racket della prostituzione. I controlli sono stati svolti anche ai Castelli Romani dove la l’esperta prostituta esercitava la professione più vecchia del mondo e lei forse lo sa bene.

In particolare i carabinieri della stazione di Colonna hanno svolto una serie di servizi volti a contrastare un nuovo giro di prostituzione nelle zone di Monte Compatri e Zagarolo. I militari hanno identificato clienti e prostitute, contestando loro la violazione delle vigenti ordinanze comunali.

Tre uomini, italiani di 21, 53 e 79 anni sono stati multati perché trovati a concordare prestazioni sessuali a pagamento con alcune prostitute. Otto le lucciole identificate, albanesi e romene, di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, anche loro multate.

To Top