Roma: sigilli al Qube per 15 giorni. Salta il Muccassassina di San Valentino con Cicciolina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 febbraio 2019 10:57 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2019 11:02
Roma: sigilli al Qube per 15 giorni. Salta il Muccassassina di San Valentino con Cicciolina

Roma: sigilli al Qube per 15 giorni. Salta il Muccassassina di San Valentino con Cicciolina

ROMA – Sospensione della licenza per 15 giorni, con conseguente chiusura, al Qube, la nota discoteca di via di Portonaccio a Roma, davanti la quale due settimane fa sono stati investiti due buttafuori. A notificare il provvedimento, emesso dal questore di Roma, sono stati stamattina polizia e carabinieri. Già in passato si erano verificati altri episodi che avevano spinto i carabinieri a richiedere al questore la chiusura della discoteca.

Salta dunque l’evento organizzato da Muccassassina per San Valentino. L’evento, dal titolo «Cicciolina in muscolo rosso. La festa dell’amore – San Valentino Edition», prevedeva la partecipazione della celebre pornostar.

Nel locale, ad aprile scorso, fu lanciata una molotov da un vicino che non gradiva il volume alto, ma l’ultimo episodio alla fine di gennaio ha fatto precipitare la situazione della sicurezza: erano circa le tre quando un ragazzo è salito in auto insieme a un amico e, dopo aver preso la strada contromano, ha investito due buttafuori all’esterno del locale seminando il panico tra i presenti.

A dare l’allarme alcuni giovani che aveva assistito alla scena. Qualcuno ha anche filmato con il cellulare quello che è accaduto e i video shock sono diventati ben presto virali.