Roma, ragazza di 16 anni muore per un malore in strada. Forse choc anafilattico

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 gennaio 2019 10:54 | Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2019 10:59
Roma, ragazza di 16 anni muore per un malore in strada. Forse choc anafilattico

Roma, ragazza di 16 anni muore per un malore in strada. Forse choc anafilattico

ROMA – Tragedia in strada a Roma. Una ragazza romana di 16 anni è morta in ospedale dopo aver avuto un malore nella tarda serata di sabato 12 gennaio mentre si trovava in piazza delle Gardenie, nel quartiere Centocelle, periferia sud-est della capitale. 

La ragazza è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Vannini ma qui è morta, si presume per uno shock anafilattico, scrive il quotidiano romano Messaggero.

Sulla tragica vicenda indagano i carabinieri della compagnia Casilina. Sul corpo della ragazza è stata disposta l’autopsia per chiarire le cause di questa strana morte.

La scorsa estate, in luglio, una giovane di 24 anni è morta improvvisamente dopo aver avuto uno choc anafilattico al ristorante. La giovane, Chiara Ribechini, era allergica da molti anni ma era andata nel suo solito ristorante, dove più volte aveva mangiato senza avere alcun problema. 

 La giovane era allergica fin dai primi anni di vita al latte, a tutti i suoi derivati e all’uovo e frequentava solo locali nei quali riponeva la sua piena fiducia, come appunto quello in cui aveva mangiato quella sera. Ma nella sua cena di quella domenica sera c’era qualcosa che le ha provocato una crisi respiratoria fortissima. Chiara è morta poco dopo in auto insieme al fidanzato.