Roma: selfie con Salvini come foto del profilo, non le affittano la stanza

di Alessandro Avico
Pubblicato il 11 Agosto 2019 7:10 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2019 12:22
roma selfie salvini ragazza

Matteo Salvini (Foto Ansa)

ROMA – Si è vista rifiutare l’affitto di una stanza a Roma perché, su un social, la sua foto del profilo è un selfie con il vicepremier Matteo Salvini. La storia è raccontata dalla ragazza, una studentessa di 19 anni, al sito del quotidiano Free Press Leggo.it.

La studentessa, Alessandra, 19 anni della provincia di Latina, stava cercando un alloggio a Roma attraverso la piattaforma social Marketplace di Facebook. Però, quando ha contattato l’inserzionista di un annuncio, si è vista rispondere che la stanza era libera ma “non per chi ha una foto con Salvini, per chi simpatizza, patteggia e si fa selfie con chi è felice di gettare gente in mare“. “Se cercate casa a Roma – continuava il messaggio – vi consiglio di evitare di pubblicare selfie” del genere “o quantomeno di cambiare le impostazioni e renderli visibili soltanto a parenti o amici o anche solo a se stessi”.

A Leggo la ragazza ha raccontato: “Non sono neanche tesserata o schierata con la Lega. Ho solo fatto una foto con un ministro. È assurdo che mi venga negata una stanza in affitto per questo motivo. Le persone dovrebbero capire che non si può fare della politica la nostra vita”. (Fonti Leggo e Ansa).