Roma, rissa con accoltellamento nella notte: cinque ragazzi denunciati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 maggio 2018 13:08 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2018 13:08
Roma, rissa con accoltellamento nella notte: cinque ragazzi denunciati (foto d'archivio Ansa)

Roma, rissa con accoltellamento nella notte: cinque ragazzi denunciati (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Forse una battuta o qualche bicchiere di troppo ha scatenato una rissa con accoltellamento tra alcuni ragazzi al Tufello, quartiere periferico di Roma.

Cinque i ragazzi, tutti tra i 18 e i 26 anni, denunciati.

La rissa sarebbe scoppiata intorno alle 2 nella notte tra sabato e domenica 6 maggio nei pressi di un bar. Prima si sono picchiati a calci e pugni, poi un 20enne ha estratto un coltello e ferito al fianco sinistro un 26enne, che è stato portato in ospedale e giudicato guaribile in 10 giorni.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

App di Ladyblitz, gratis, clicca qui

A quanto ricostruito dai carabinieri, i ragazzi appartenevano a varie comitive che si trovavano nei pressi del bar. Forse una battuta o qualche bicchiere di troppo ha fatto scattare la rissa dove un ragazzo è stato ferito di striscio con un coltello da un 20enne che scappando avrebbe perso la lama, poi gettata in un cassonetto da un altro protagonista della rissa che l’ha trovata. I carabinieri hanno vagliato le telecamere in strada per ricostruire con esattezza l’accaduto. Nella rissa potrebbero essere stati coinvolti altri ragazzi.