Roma: rubava foto di ragazze defunte dalle lapidi, denunciato

Pubblicato il 28 Marzo 2010 9:38 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2010 9:38

L'entrata del Cimitero Verano

Carabinieri della Stazione San Lorenzo di Roma hanno denunciato un cittadino romano di 40 anni, incensurato per un insolito tipo di furto: l’uomo rubava dalle lapidi del cimitero monumentale del Verano le fotografie raffiguranti donne in giovane età.

A fare la macabra scoperta è stato il personale dei servizi cimiteriali del Comune che ha avvisato i carabinieri. I militari, in abiti civili all’interno del Cimitero Monumentale della Capitale, hanno individuato l’uomo aggirarsi tra le tombe e dopo averlo seguito lo hanno sorpreso mentre con un cacciavite stava tentando di rubare l’ennesima fotografia dalla lapide appartenente ad una giovane ragazza scomparsa recentemente.

I carabinieri, nel corso della perquisizione presso l’abitazione dello strano ladro hanno trovato le altre fotografie rubate che sono state restituite ai parenti delle defunte.