Roma, San Camillo senza ossigeno: sale operatorie chiuse e interventi cancellati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 dicembre 2016 16:33 | Ultimo aggiornamento: 29 dicembre 2016 16:33
Roma, San Camillo senza ossigeno: sale operatorie chiuse e interventi cancellati

Roma, San Camillo senza ossigeno: sale operatorie chiuse e interventi cancellati

ROMA – Interrotta rete dell’ossigenazione all’ospedale San Camillo, a Roma. Il guasto è stato causato dal crollo di un ramo, che si è abbattuto per per il forte vento, che ha colpito il miscelatore dell’ossigeno facendo scendere improvvisamente la pressione delle macchine ossigenatrici in tutto il nosocomio.

La conseguenza è stato lo stop a due interventi chirurgici programmati, mentre sono entrati in funzione i sistemi di ossigenazione alternativi.

“Fino a quando non verrà risolto il problema le sale operatorie restano chiuse” hanno confermato dagli uffici amministrativi della struttura.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other