Roma, annerita la saracinesca degli Irriducibili della Lazio. Ipotesi ordigno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 maggio 2019 11:06 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2019 11:06
Roma, annerita la saracinesca degli Irriducibili della Lazio. Ipotesi ordigno (foto d'archivio Ansa)

Roma, annerita la saracinesca degli Irriducibili della Lazio. Ipotesi ordigno (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Forse un ordigno è esploso nella notte di fronte alla sede degli “Irriducibili” della Lazio. Ma, almeno per il momento, restano i dubbi.

Questa mattina, lunedì 6 maggio, alle 8, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Appio, di pattuglia in via Amulio 47, hanno trovato una saracinesca leggermente alzata e annerita. La saracinesca si trova in corrispondenza della sede del gruppo ultrà. A quanto si apprende, la causa potrebbe essere stata un ordigno esploso nella notte. Le indagini sono in corso. Fonte: Il Messaggero.