Roma, l’ennesimo scontrino pazzo: 2 hamburger e 2 caffè, 81,60 euro

di Daniela Lauria
Pubblicato il 13 maggio 2019 9:09 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2019 9:09
Roma, l'ennesimo scontrino pazzo: 2 hamburger e 2 caffè, 81,60 euro

Roma, l’ennesimo scontrino pazzo: 2 hamburger e 2 caffè, 81,60 euro

ROMA – Due hamburger, un caffè americano e due cappuccini. Conto: 81,60 euro. Accade a Roma, in zona San Pietro, dove lo scorso 9 maggio una coppia di turisti stranieri è rimasta con l’amaro in bocca dopo aver pranzato in un bar vicino al Vaticano. 

Lo scontrino pazzo, rimbalzato sui social e ripreso dal Corriere della Città, non lascia spazio a dubbi: i due malcapitati sono stati spennati per un pasto decisamente frugale. Scorrendo nel dettaglio le voci di spesa si scopre che nel locale “incriminato”, un hamburger costa 25 euro, neanche fosse mezzo chilo di carne squisitamente pregiata. Decisamente esoso anche il prezzo delle bevande: ogni caffè o cappuccino è stato battuto alla modica cifra di 8 euro. E al totale va aggiunto anche il 10% di servizio al tavolo, il ché lascia intendere che si tratti di un bar e di certo non un ristorante di lusso. Il bar, tra l’altro, è già stato oggetto di furenti critiche da parte dei clienti su TripAdvisor. 

Non è certo la prima volta che accade: scontrini pazzi sono stati battuti un po’ in tutta Italia, a Venezia come a Roma, generalmente nei locali che godono di una posizione invidiabile, a favore di turisti pronti da spremere. Tanto chi li rivede più. Ma a fare le spese della cattiva pubblicità è tutta la città. (Fonte: Corriere della Città)