Roma, tubi scoppiati in via Urbano II: Boccea si risveglia senza acqua

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Maggio 2020 10:46 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2020 13:53
Roma, tubi scoppiati in via Urbano II: Boccea si risveglia senza acqua

Roma, tubi scoppiati in via Urbano II: Boccea si risveglia senza acqua

ROMA – Risveglio senza acqua per i cittadini del quartiere Boccea a Roma, nel quadrante nord ovest della capitale, alle spalle del Vaticano.

Nella notte tra domenica 24 e lunedì 25 maggio, sono scoppiati alcuni tubi in via Urbano II, la strada che ogni mattina ospita il mercato rionale. 

La perdita era già segnalata nei giorni scorsi da alcuni residenti e questa notte la conduttura non ha retto.

La strada si è trasformata in un torrente d’acqua che ha allagato i negozi limitrofi e gli appartamenti situati al piano terra, mentre una voragine si è aperta nell’asfalto. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale che hanno delimitato la zona con il nastro giallo e amministrano la viabilità. 

Al lavoro anche i vigili del fuoco e i tecnici di Acea che stanno cercando di riparare il guasto e sostituire i tubi danneggiati.

Tanti i disagi segnalati dai residenti in zona Cornelia che dovranno affrontare una lunga giornata senza acqua per cucinare, lavarsi e qualsiasi altro uso domestico.

In piazza Giureconsulti è stata inviata una autobotte per la distribuzione di acqua potabile e far fronte alle emergenze

L’acqua, presumibilmente, dovrebbe tornare nel primo pomeriggio. Ma non vi sono certezze al riguardo. (Fonte: Fanpage)