Roma, mura portanti a rischio: sgomberati 5 appartamenti all’Esquilino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Febbraio 2020 20:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2020 20:41
Roma sgomberata palazzina all'Esquilino: a rischio mura portanti

Roma sgomberata palazzina all’Esquilino: a rischio mura portanti (Foto archivio ANSA)

ROMA – Le mura portanti di un palazzo al quartiere Esquilino a Roma sono a rischio e i vigili del fuoco hanno fatto sgomberare 5 appartamenti nel palazzo e transennato il marciapiede sottostante. La decisione è stata presa nel pomeriggio del 18 febbraio dopo un controllo di verifica statica della struttura da parte della squadra U.S.A.R. dei vigili del fuoco e su richiesta della polizia locale di Roma.

Lo stabile in cui si è provveduto allo sgombero è la palazzina B in via Principe Amedeo e il tratto di strada interessato è stato chiuso sia al passaggio dei veicoli, che a quello del marciapiede, con le transenne che vanno dal numero civico 168 al 170.

Le autorità che hanno ordinato lo sgombero hanno spiegato: “Dopo aver effettuato la verifica statica della palazzina, nella fattispecie delle murature portanti, si è deciso lo sgombero precauzionale di 5 appartamenti della scala B del civico in questione”. La polizia locale ha dato assistenza alle famiglie sgomberate. (Fonte AGI e Roma Today)