Roma, a spasso con una tartaruga: multata 60enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Aprile 2020 11:48 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2020 11:48
Carabinieri, Ansa

Roma, a spasso con una tartaruga: multata 60enne (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Se ne andava in giro portandosi dietro una…tartaruga. Tartaruga a cui, evidentemente, voleva far fare una passeggiata.

Questa almeno è stata la spiegazione che una donna di 60 anni ha dato ai carabinieri della Stazione Roma Cinecittà che ieri mattina, quindi lunedì 13 aprile,l’hanno notata in piazza dei Gerani.

Alla richiesta della certificazione, la 60enne ha fornito la singolare giustificazione, dicendo appunto che era uscita dall’abitazione per portare a fare una passeggiata alla propria tartaruga, tartaruga regolarmente posseduta.

Per la donna, come ovvio, è scattata la sanzione amministrativa per l’inosservanza della vigente normativa finalizzata alla limitazione del contagio da virus Covid-19.

Pasqua, coronavirus, multe e denunce.

Ecco il punto della situazione delle multe e delle denunce nel weekend di Pasqua. Ecco il punto della situazione sulle per multe e sulle denunce per il mancato rispetto delle norme anti contagio. Insomma: per il mancato rispetto delle restrizioni in atto. Sono quasi 14mila le sanzioni e 100 le denunce nel giorno di Pasqua. Almeno questi sono gli ultimi numeri disponibili.

Tra loro, tra i multati e i denunciati, anche 19 persone positive al virus che non hanno rispettato il divieto di allontanarsi da casa. In tutto il weekend le sanzioni sono state 26.270 su 494.282 controlli. (Fonti: Agi, Ansa).