Roma, stadio Olimpico: traffico e parcheggi, cosa cambia da lunedì 9 marzo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Marzo 2015 13:00 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2015 13:01
Roma, stadio Olimpico: traffico e parcheggi, cosa cambia da lunedì 9 marzo

La mappa dello Stadio Olimpico

ROMA – Parte da questa sera, lunedì 9 marzo, la nuova disciplina del traffico per chi va allo stadio Olimpico di Roma con mezzo privato. Nuove aree di sosta su viale dello Stadio Olimpico e lungotevere Cadorna si aggiungono a quelle già disponibili per garantire una migliore viabilità in occasione dei grandi eventi.

“La nuova disciplina – spiega la Polizia Locale in un comunicato – ha l’obiettivo di migliorare il traffico e le soste attorno allo stadio, garantendo maggior ordine e sicurezza pubblica durante gli eventi e le partite. Si tratta di interventi di razionalizzazione, con l’istituzione di nuovi divieti ma anche di nuovi posti creati in Viale dello Stadio Olimpico, Lungotevere Flaminio, Lungotevere Thaon De Revel, viale della XVII Olimpiade, Viale e Piazzale dello Stadio Flaminio e Lungotevere Maresciallo Cadorna. La Polizia di Roma Capitale posizionerá la necessaria segnaletica mobile e i nastri gialli che, si ricorda, equivalgono a un divieto di accesso. In caso di dubbi, rivolgersi al personale della Polizia di Roma Capitale presente sul posto”.

La sperimentazione inizierà lunedì, in occasione dell’incontro Lazio-Fiorentina (ore 19) e rimarrà in vigore fino al 31 maggio. La determinazione abbraccerà quindi tutto il campionato, che si concluderà con Roma Palermo il 31 Maggio, ma non includerà la finale di Coppa Italia, prevista per il 7 giugno.