Roma/ Stupro di Tor Carbone, il dna del violentatore coincide con quello della Bufalotta

Pubblicato il 4 Luglio 2009 14:12 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2009 14:12

C’erano troppe somiglianze: età, passamontagna, coltello, accento romano, nastro adesivo per tappare la bocca alle vittime. Ora coincide anche il dna. 

L’uomo che ha aggredito e violentato la studentessa giovedì notte a Tor Carbone ha lo stesso profilo genetico di quello che ha stuprato la giornalista alla Bufalotta il 4 giugno scorso. Secondo i primi rilevamenti degli uomini della squadra mobile si tratterebbe dello stesso uomo.

Forse un improvvisatore, che sceglie luoghi isolati per colpire, ma non è sicuro se studi le sue vittime prima di aggredirle.

Gli investigatori hanno sentito la testimonianza di una donna  che ha raccontato di avere visto un uomo con un passamontagna nel suo garage, poco distante da via Sommer, dove è avvenuto lo stupro. Adesso resta da accertare se la donna abbia fatto attenzione ai mezzi con cui l’uomo potrebbe essere scappato.