Roma, madre di tre figli stuprata al Parco dell’Alessandrino. Arrestato l’uomo

Pubblicato il 21 agosto 2012 13:23 | Ultimo aggiornamento: 21 agosto 2012 13:32
polizia

(Foto Lapresse)

ROMA – Una donna di 40 anni, romana, è stata picchiata e violentata lunedì 20 agosto nel parco dell’Alessandrino, alla periferia est di Roma. La donna, sposata e con tre figli, era andata nel parco per gettare la spazzatura e prendere un po’ di fresco

L’uomo, un nordafricano di 24 anni, prima le ha fatto delle avances, poi le ha offerto dei soldi e alla fine l’ha trascinata via e l’ha stuprata.

Nonostante lo choc la donna ha chiamato con il cellulare la polizia e ha descritto l’aggressore. I poliziotti hanno trovato l’uomo poco lontano dal luogo dello stupro e lo hanno arrestato.

Il giovane ha detto di svolgere lavori di ristrutturazione come operaio. Ora è accusato di violenza sessuale e di rapina, visto che ha preso alla donna anche lo zainetto che lei aveva con sé.

Secondo la ricostruzione fatta dalla polizia e riportata dal Corriere della Sera, la donna era seduta su una panchina del parco quando si è avvicinato il giovane, che ha iniziato subito a importunarla.

Prima le ha offerto dei soldi per un rapporto sessuale, poi, al rifiuto di lei, l’ha afferrata per un braccio, torcendoglielo dietro la schiena, e l’ha trascinata sotto gli archi del vicino acquedotto Alessandrino. Qui la donna è stata violentata.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other