Roma, taglia l’orecchio al rivale con il coltello al culmine di una lite in strada: arrestato 26enne

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Febbraio 2022 - 15:51
Roma, taglia l'orecchio al rivale con il coltello al culmine di una lite in strada: arrestato 26enne

Roma, taglia l’orecchio al rivale con il coltello al culmine di una lite in strada: arrestato 26enne (Foto Ansa)

Truculenta lite in via Boccea a Roma, dove un uomo, armato di coltello, ha staccato l’orecchio ad un rivale al culmine di un acceso diverbio. L’aggressione è avvenuta nella serata di martedì 1 febbraio all’altezza della fermata della metropolitana Cornelia. 

Ad avere la peggio è stato un egiziano di 34 anni, trasportato all’ospedale San Carlo di Nancy per il grave trauma subito. Numerose chiamate sono giunte al 112 da parte dei passanti spaventati alla vista dell’uomo che perdeva moltissimo sangue. Il 34enne è stato soccorso da un’ambulanza e medicato in ospedale con prognosi di 7 giorni.

Lite con orecchio amputato a Roma, l’arresto

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Trastevere che hanno fermato l’aggressore, anch’egli egiziano di 26 anni. 

Il giovane è stato sottoposto a fermo con l’accusa di lesioni personali gravissime: resta ora a disposizione dell’autorità giudiziaria per la convalida dell’arresto.