Roma, tassisti gentiluomini per ordine del Comune

Pubblicato il 25 Novembre 2010 12:43 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2010 13:00

Angeli custodi della notte per tutte le donne romane: è l’ordine del Campidoglio che prende di mira i taxisti della capitale. Il provvedimento, varato dalla giunta del sindaco Gianni Alemanno,  è stato preso in coincidenza con la Giornata mondiale della sicurezza delle donne.

D’ora in poi, scrive Repubblica, dalle 22 alle 7 di mattina i taxisti romani saranno obbligati ad attendere che le clienti entrino nel portone di casa, dovranno aprire e chiudere loro lo sportello dell’auto, e dovranno praticare lo sconto del 10 per cento.

Il “Codice di galanteria” arriva dopo i rincari delle tariffe ottenuti dalle auto bianche. Insieme alle norme a favore delle clienti, gli autisti avranno degli obblighi di etichette: niente bermuda o barba sfatta.

[gmap] i