Cronaca Italia

Roma: tenta di svaligiare casa, cade dal terzo piano. Morto ladro acrobata

Roma: tenta di svaligiare casa, cade dal terzo piano. Morto ladro acrobata

Roma: tenta di svaligiare casa, cade dal terzo piano. Morto ladro acrobata

ROMA – E’ caduto dal terzo piano mentre si arrampicava probabilmente per svaligiare un appartamento. E’ morto così, a Roma, Quintim Martini, albanese di 38 anni. A dare l’allarme è stato un abitante della palazzina di via Picco dei Tre Signori al civico 39, a Città Giardino, Montesacro.

Attorno alle 6:30 del mattino di lunedì l’uomo ha raccontato di aver sentito un tonfo. Si è affacciato alla finestra è ha visto una sagoma in terra, immobile. Pochi dubbi su quale fosse il motivo della visita notturna della vittima: quando polizia e ambulanza sono arrivate sul posto sul corpo dell’uomo sono stati trovati un passamontagna e degli attrezzi da scasso.

Racconta il Messaggero che dà la notizia:

Quello dei ladri acrobati è un fenomeno molto diffuso in città. Proprio in questi giorni nella zona di Talenti (poco distante da Città Giardino dove è avvenuto il dramma) si sono registrati furti e tentati furti di questo tipo. Le inchieste e gli arresti passati hanno appurato che questi criminali hanno spesso avuto un passato come acrobati in qualche circo. 

To Top