Roma: tenta di svaligiare casa, cade dal terzo piano. Morto ladro acrobata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 gennaio 2014 16:16 | Ultimo aggiornamento: 27 gennaio 2014 16:16
Roma: tenta di svaligiare casa, cade dal terzo piano. Morto ladro acrobata

Roma: tenta di svaligiare casa, cade dal terzo piano. Morto ladro acrobata

ROMA – E’ caduto dal terzo piano mentre si arrampicava probabilmente per svaligiare un appartamento. E’ morto così, a Roma, Quintim Martini, albanese di 38 anni. A dare l’allarme è stato un abitante della palazzina di via Picco dei Tre Signori al civico 39, a Città Giardino, Montesacro.

Attorno alle 6:30 del mattino di lunedì l’uomo ha raccontato di aver sentito un tonfo. Si è affacciato alla finestra è ha visto una sagoma in terra, immobile. Pochi dubbi su quale fosse il motivo della visita notturna della vittima: quando polizia e ambulanza sono arrivate sul posto sul corpo dell’uomo sono stati trovati un passamontagna e degli attrezzi da scasso.

Racconta il Messaggero che dà la notizia:

Quello dei ladri acrobati è un fenomeno molto diffuso in città. Proprio in questi giorni nella zona di Talenti (poco distante da Città Giardino dove è avvenuto il dramma) si sono registrati furti e tentati furti di questo tipo. Le inchieste e gli arresti passati hanno appurato che questi criminali hanno spesso avuto un passato come acrobati in qualche circo. 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other