Roma, tenta suicidio nel Tevere: carabiniere la salva

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Settembre 2019 19:11 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2019 19:11
Roma, tenta suicidio nel Tevere: carabiniere la salva

Una volante dei carabinieri (foto ANSA)

ROMA – “Già 15 anni fa mi era capitato di salvare una donna che aveva tentato il suicidio. Ieri non ho esitato ad avvicinarmi alla signora quando ho capito che era in difficoltà. Non mi sento un eroe, ho fatto solo il mio dovere”. Lo ha detto il carabiniere della centrale operativa del Gruppo di Roma che ieri sera, 24 settembre, alle 19.45 ha salvato una 52enne che stava per lanciarsi nel Tevere all’altezza di ponte Nenni, nella Capitale.

Il militare, che ieri sera si stava allenando con la canoa nel fiume, ha portato la donna a riva e chiamato i soccorsi. La 52enne, secondo quanto si apprende, avrebbe tentato di togliersi la vita a causa di un forte stato depressivo. 

Fonte: AGI