Roma. Tir contro due auto: muoiono madre e figlio di 8 anni, grave bimba di 6

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 ottobre 2013 14:48 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2013 14:49

Roma. Tir contro due auto: muoiono madre e figlio di 8 anni, grave bimba di 6ROMA – Una donna ha perso la vita insieme al figlio di otto anni mentre da Ronciglione raggiungeva il marito a Roma. Fatale lo scontro frontale con un tir nel pomeriggio del 4 ottobre. L’altra figlia della donna, 6 anni appena, è ricoverato al Policlinico Gemelli in gravi condizioni. Illeso invece l’autista del Tir.

Secondo una prima ricostruzione, la donna viaggiava su una Pegeout 207 e avrebbe invaso la corsia di senso opposto sulla statale Nepesina, strada che collega la Cassia a Nepi, scrive il Corriere della Sera:

” Un impatto devastante: l’utilitaria è stata spinta all’indietro dal mezzo pesante e trascinata per alcune decine di metri fino a concludere la sua corsa sul ciglio della carreggiata (al centro nella foto di Mario Proto). La donna e il figlio maggiore, seduti nella parte anteriore della Peugeot, sono morti sul colpo. La sorellina è invece stata estratta dalle lamiere dai vigili del fuoco e trasportata con l’eliambulanza al Policlinico Gemelli”.

Il Corriere della Sera racconta la tragedia, avvenuta alle 13,40 del 5 ottobre:

“La trentenne, residente a Capranica, si era recata come ogni giorno a prendere i figli a scuola e con loro stava andando a Roma dal marito. Secondo una prima ricostruzione – ma le indagini della Stradale sono ancora in corso – prima dell’incidente la Peugeot aveva effettuato un sorpasso in un curvone, in una zona di fitta boscaglia, proprio nel momento in cui sopraggiungeva il tir. Evitare la collisione è stato impossibile. I veicoli sono stati sequestrati dalla Stradale e saranno sottoposti a perizia per verificare eventuali problemi meccanici”.