Roma, via libera per la tramvia Termini-Giardinetti-Tor Vergata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2020 13:48 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2020 13:48
Tramvia, Ansa

Roma, via libera per la tramvia Termini-Giardinetti-Tor Vergata (foto Ansa)

ROMA – Via libera per la tramvia Roma Termini-Giardinetti-Tor Vergata.

O meglio. Via libera al finanziamento. Un finanziamento da oltre 213 milioni di euro.

La ministra delle Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato ieri il decreto. 

Decreto che sblocca le risorse del Fondo Mit.

Il progetto della tramvia prevede la trasformazione della ferrovia in un vero e proprio tram “a scartamento ordinario finalizzato all’interconnessione con il resto della linea tramviaria”.

“La riqualificazione – scrive il ministro – restituirà alla cittadinanza un importante collegamento.

Collegamento dall’Università di Tor Vergata al centro della città e viceversa, con un servizio veloce e mezzi moderni e accessibili”.

“Si chiamerà linea G – spiega Virginia Raggi –  ed è una delle opere fondamentali nella programmazione che abbiamo pensato per Roma, un’infrastruttura che garantirà un servizio con mezzi moderni e veloci”.

“Una bellissima notizia”, il commento del comitato di quartiere di Tor Pignattara che però chiede, nel frattempo, di riaprire la tratta fino a Giardinetti.

“Si avvia un processo che per tanto tempo abbiamo aspettato, su un progetto che accoglie quasi tutte le esigenze espresse dai cittadini.

In un clima di collaborazione e sostegno, chiediamo però al Comune, di  terfacciarsi con la Regione Lazio.

Un modo per venire incontro agli studenti del Kant, Cavanis e altri istituti, nonché sostenere il traffico viaggiatori sull’asse labicano visti i problemi riscontrati sulla metto C”.  (Fonte: Roma Today).