Roma: trovato il cadavere del ragazzo annegato a Passoscuro

Pubblicato il 30 Agosto 2010 9:00 | Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2010 9:05

Alle 6.30 di lunedì i carabinieri della Stazione di Passoscuro a Fiumicino (Roma) hanno trovato il cadavere del ragazzo romeno di 17 anni disperso da sabato notte dopo che aveva fatto un bagno di notte con alcuni suoi amici dopo aver bevuto alcolici.

I genitori hanno riconosciuto il corpo del figlio. Sul posto il medico legale, che ha stabilito che il giovane è morto per annegamento. Il cadavere del ragazzo è stato portato all’obitorio del Verano ed è a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Sempre sabato notte un altro ragazzo, Gianluca Tognetti di 25 anni, si era tuffato in mare ad Ostia con gli amici ed era annegato.