Roma, trovato cadavere sotterrato in periferia: è il pastore scomparso un mese fa

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 dicembre 2016 18:17 | Ultimo aggiornamento: 14 dicembre 2016 18:17
Roma, trovato cadavere sotterrato in periferia: è il pastore scomparso un mese fa

Roma, trovato cadavere sotterrato in periferia: è il pastore scomparso un mese fa

ROMA – Hanno notato un piede che spuntava dalla terra ed è scattato l’allarme. Orrore in via don Ruggero Caputo a Roma, nei pressi del centro commerciale Roma Est, dove è stato rinvenuto un cadavere parzialmente sotterrato.

Dalle prime informazioni, sembra si tratti del corpo di un uomo che era coperto con un telo da lavoro. Sul posto i poliziotti della Squadra Mobile e del commissariato Casilino.

Il cadavere in avanzato stato di decomposizione si trovava in un campo nell’area di Colle degli Abeti. L’ipotesi è che si tratti di Guralata Gheorghe di 51 anni, un pastore di origine romena che era solito pascolare il suo gregge in quelle zone. Stando ai primi rilevamenti, il cadavere sarebbe rimasto lì per almeno un mese. Lo scorso 8 novembre, la moglie del pastore aveva presentato denuncia di scomparsa. 

La polizia per ora mantiene il massimo riservo sulle indagini, tuttora in corso.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other