Roma: ultrà della Lazio gambizzato, lite con due scooteristi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2014 21:27 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2014 21:27
Roma: ultrà della Lazio gambizzato, lite con due scooteristi

Roma: ultrà della Lazio gambizzato, lite con due scooteristi

ROMA – Una lite per un banale motivo di traffico. Per questo G.S., 40 anni, ultrà della Lazio è stato gambizzato da due uomini. Succede a Roma, sulla circonvallazione Gianicolense, nel pomeriggio del 20 febbraio.

G.S., portato in ospedale, operato e non in pericolo di vita, ha spiegato alla polizia che tutto sarebbe iniziato quando è sceso da un autobus. Là sarebbe nato, secondo quanto racconta, un alterco con i due scooteristi. Che, però, lo avrebbero di fatto inseguito fin sotto la sua abitazione. E li gli hanno sparato due colpi di pistola alle gambe.

E’ scattata ovviamente la caccia ai due uomini, per ora senza esito. Come sono, per il momento, ancora senza esito le indagini  su un altro agguato avvenuto il 22 giugno scorso. Anche in quel caso furono feriti due capi due ultrà della Lazio.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other