Roma, uomo ha minacciato di buttarsi dal Colosseo per protesta VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Luglio 2019 12:18 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2019 16:53
colosseo

Roma, uomo sale sul Colosseo e minaccia di lanciarsi

ROMA – Un uomo è salito sul primo anello del Colosseo e ha minacciato di buttarsi giù. “Noi siamo perfettamente autotizzati!”, ha urlato l’uomo, mentre da sotto, una piccola folla lo incita gridando “Diritto al lavoro”. E’ scattata così stamattina, 9 luglio, la protesta dei bagarini salta-fila sulla piazza del Colosseo. Il tutto si è concluso dopo un’oretta di trattative con l’uomo che è stato convinto a consegnarsi ai vigili del fuoco che l’hanno messo in salvo.

Il 50enne, si tratta del titolare di un’agenzia per i turisti che vogliono visitare il Colosseo, già in passato si sarebbe arrampicato sul monumento minacciando di gettarsi nel vuoto.

La protesta è scattata il giorno dopo dell’entrata in vigore effettivo del nuovo regolamento di polizia urbana che vieta l’attività dei bagarini per strada. 

“Grazie a una lunga trattativa con alcuni agenti del Comando Generale, intervenuti sul posto insieme al Comandante del Corpo Antonio Di Maggio – si legge in una nota della polizia locale – è stato possibile farlo desistere dall’intento suicida”. (fonte: Ansa, Il Messaggero).