Roma/ Velletri, guardia giurata uccide accidentalmente la fidanzata mentre pulisce la pistola d’ordinanza

Pubblicato il 4 Luglio 2009 21:40 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2009 8:30

Stava partendo la pistola d’ordinanza ma all’improvviso è partito un colpo che ha ucciso la fidanzata. Così una guardia giurata di 30 anni ha ucciso la fidanzata di 25 a Velletri, in provincia di Roma.

La ragaza, colpita alla testa, è morta all’istante. In casa,un’ abitazione di via Fontana delle Fosse, insieme ai due c’era anche la madre di lei, le cui urla hanno attirato i carabinieri. Gli accertamenti sinora compiuti hanno confermato l’ipotesi dell’incidente.