Roma, i vicini di Galeazzi chiamano la Polizia: “Stanno rapinando a casa del conduttore”. Ma era tecnico Tim

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2020 14:31 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2020 14:32
Roma, i vicini di Galeazzi chiamano la Polizia: "Stanno rapinando a casa del conduttore". Ma era tecnico Tim

Roma, i vicini di Galeazzi chiamano la Polizia: “Stanno rapinando a casa del conduttore”. Ma era tecnico Tim

ROMA – Lo hanno scambiato per un rapinatore ma era invece un tecnico della Tim. E’ quanto accaduto in un condominio in via cortina d’Ampezzo, a Roma. Il tutto a casa del giornalista televisivo Giampiero Galeazzi.

L’uomo era intervenuto per un guasto alla linea internet a casa di Galeazzi. Dopo aver citofonato al campanello, qualche vicino ha pensato bene di chiamare il 112 perché l’operaio si aggirava con fare sospetto. La Polizia giunta sul posto, ha intercettato l’uomo mentre scendeva le scale dopo aver terminato la riparazione.

Quest’ultimo si è subito qualificato ed ha spiegato le ragioni per cui si trovava nel cortile dell’abitazione esibendo agli investigatori il tesserino di riconoscimento, la lettera d’incarico della Tim per l’intervento e la richiesta fatta proprio dalla Giampiero Galeazzi. (fonte LEGGO)