Roma. Vigili. Oreste Liporace, colonnello carabinieri nuovo capo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2013 11:43 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2013 11:43

Roma. Vigili. Oreste Liporace, colonnello carabinieri nuovo capoROMA – Sarà un carabiniere il nuovo comandante dei vigili urbani di Roma: è tenente colonnello Oreste Liporace. La nomina è attesa nella giornata di mercoledì 2 ottobre.

La notizia è di Rinaldo Frignani, del Corriere della Sera.

Liporace è attualmente capo dell’Urp del comando generale:

“Nelle ultime ore il suo nome ha scalato la classifica dei papabili che solo fino alla settimana scorsa aveva compreso funzionari di polizia – come il capo dell’Anticrimine della Questura Raffaele Clemente – e alti ufficiali della polizia locale di altre città (prima fra tutte Forlì)”.

La ragione, spiega Frignani, è che

“secondo indiscrezioni sarebbe gradito al sindaco Ignazio Marino”

e per questo andrebbe a prendere il posto che fu di Carlo Buttarelli, che si era dimesso per contrasti con Marino appena insediato.

Liporace è calabrese, di Cosenza. La sua carriera lo ha visto in Sicilia e in Campania, e anche a Castel Gandolfo, dove ha la residenz estiva il Papa, dove ha comandato la compagnia Castel Gandolfo.

L’arrivo di un esterno alla guida della Polizia Municipale, avverte Frignani,

” potrebbe provocare la reazione dei sindacati di categoria che anche negli ultimi giorni hanno ribadito la loro contrarietà a un comandante che non fosse un vigile urbano con un passato nella Capitale”.

Marco D’Emilia, responsabile del coordinamento Fp Cgil, ha già messo le mani avanti:

“Non sappiamo se sia vero. Siamo molto perplessi: si continua a prendere persone da fuori invece di valorizzare il personale interno e di risparmiare. Dopo una poliziotta come vice capo di gabinetto del sindaco, Marino ha scelto un carabiniere per guidare la Municipale. Per lui evidentemente di 27 dirigenti dei Gruppi non ce n’è uno all’altezza. Il Corpo sembra ormai diventato terra di conquista”.