Roma, sfigurato con l’acido: era già vittima di stalking dalla ex

Pubblicato il 30 Aprile 2013 20:05 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2013 23:51
Roma, sfigurato con l'acido: era già vittima di stalking

(Foto Lapresse)

ROMA – Un uomo di 32 anni, già vittima di stalking da parte della ex fidanzata, è stato aggredito con dell’acido muriatico alla fermata del trenino Roma-Lido a Tor Pignattara, e ora rischia di rimanere sfigurato

L’uomo, un infermiere, è stato colpito al volto e al torace da acido muriatico in strada. E’ caccia all’aggressore, scappato subito dopo.

La vittima in passato era stata vittima di stalking da parte di una donna. Al momento dell’aggressione era in compagnia di una collega di lavoro, una romana di 33 anni colpita all’avambraccio dall’acido.

Poco dopo l’aggressione l’uomo ha ricevuto un sms dalla sua ex, già responsabile di pedinamenti e telefonate continue, tanto che gli agenti del commissariato avevano chiesto un provvedimento di allontanamento della donna.