Rosarno, aveva 162 auto intestate per compiere furti: 86mila euro di multa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 febbraio 2019 15:43 | Ultimo aggiornamento: 26 febbraio 2019 15:43
rosarno prestanome

Rosarno, aveva 162 auto intestate per compiere furti: 86mila euro di multa

REGGIO CALABRIA – Un uomo di 47 anni, residente a Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, ma attualmente irreperibile, è risultato intestatario di 162 auto, che venivano utilizzate quasi sempre da pregiudicati per compiere furti nel Nord Italia. Il 47enne è stato il destinatario di 162 verbali di contravvenzione emessi dai carabinieri di Garlasco (Pavia), per una somma complessiva di 86.148 euro.

I militari hanno scoperto il giro che ruotava attorno all’uomo, indagando su un tentativo di furto messo a segno ad inizio novembre ad Alagna (Pavia): in quel caso era stata ritrovata una Volvo intestata al calabrese. Partendo da questa auto, i carabinieri sono riusciti poi ad accertare che la stessa persona risultava proprietaria di altri 161 veicoli. I verbali di contestazione, con le relative multe, gli sono stati inviati per la violazione degli articoli del Codice della Strada riguardanti la “Richiesta di intestazione fittizia di veicoli” e “Circolazione con veicolo radiato per intestazione fittizia”.

I carabinieri hanno richiesto al Pubblico registro automobilistico di Milano la cancellazione d’ufficio di tutti i veicoli. Inoltre sono già state sequestrate 20 auto tra le 162 di cui è risultato intestatario.

Fonte: Ansa