Rosarno, fermato a un posto di blocco. In auto nascondeva… un milione di euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Maggio 2019 13:51 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2019 13:51
Rosarno, fermato a un posto di blocco. In auto nascondeva... un milione di euro

Rosarno, fermato a un posto di blocco. In auto nascondeva… un milione di euro

ROMA – Aveva un milione di euro nascosti all’interno della propria auto. Per questo una persona, C. B., 44 anni, è stata denunciata per ricettazione dai militari della Guardia di Finanza di Gioia Tauro.

L’uomo, fermato all’altezza dello svincolo autostradale per Rosarno, è stato tradito dal proprio nervosismo. Nervosismo che ha convinto i finanzieri a un controllo accurato dell’auto usando anche unità cinofile.

Durante l’ispezione i finanzieri hanno scoperto dietro il sedile del passeggero un borsone con all’interno delle banconote suddivise in mazzette di vario taglio. Altro denaro è stato poi rinvenuto in buste di plastica.

A questo punto gli uomini della guardia di finanza hanno sottoposto a un controllo con gli scanner da cui è emersa l’esistenza di un doppiofondo ad apertura meccanica, sotto i sedili anteriori e al cui interno è stata rinvenuta la somma di 1.086.380 euro. L’uomo non ha saputo giustificare la provenienza del denaro. Denaro che alla fine è stato sequestrato. Fonte: Ansa.