Rossi contro il sindaco di Prato: “Lutto cittadino? Un errore negarlo”

Pubblicato il 6 Ottobre 2010 14:38 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2010 15:13

Enrico Rossi contro Roberto Cenni sul mancato lutto cittadino a Prato, presidente della Regione Toscana contro sindaco:  ”Mi sembra che negare il lutto cittadino sia stato un errore”, ha detto Rossi, sulla decisione del primo cittadino del Pdl di non proclamare il lutto cittadino per la morte delle tre donne cinesi, annegate ieri in un sottopasso ferroviario.

”Non voglio assolutamente attribuire al sindaco comportamenti che abbiano a che fare con il razzismo. Penso che ci sia stata una sottovalutazione. Di fronte agli errori è meglio chiedere scusa: se non lo fa il sindaco di Prato, lo faccio io e me ne assumo la responsabilità”.