Rovato, Luca Condò morto a 12 anni per un attacco d’asma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 settembre 2018 16:25 | Ultimo aggiornamento: 6 settembre 2018 16:25
rovato luca asma

Rovato, Luca Condò morto a 12 anni per un attacco d’asma

BRESCIA – Luca Condò, un ragazzino di appena 12 anni, è morto in seguito ad un attacco d’asma. E’ successo a Rovato, cittadina in provincia di Brescia. A nulla è servita la disperata chiamata al 112 e la corsa in ospedale: ogni tentativo per salvarlo è risultato vano.

Una dramma che ha gettato nella disperazione la famiglia del 12enne. I genitori hanno deciso di donare gli organi del loro Luca – che soffriva di crisi respiratorie fin dalla nascita – perché una parte di lui potesse vivere ancora e aiutare altri ragazzi.

Sui social network sono tantissimi i messaggi di dolore degli amici, che gli hanno dedicato un collage, una foto e numerose frasi per ricordarlo: “Uno come te non lo troverò mai più”, scrive uno di loro. E c’è chi aggiunge: “Eri il mio riferimento per tutto, piccolo uomo”.

5 x 1000