Rovellasca, tormentava vicina con canzoni oscene: ex vigile allontanato dal paese

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2019 18:02 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2019 18:02
Rovellasca, tormentava vicina con canzoni oscene: ex vigile allontanato dal paese

Rovellasca, tormentava vicina con canzoni oscene: ex vigile allontanato dal paese

COMO –  Aveva preso di mira una vicina di casa arrivando a cantarle giorno e notte canzonette oscene o inveendo al suo passaggio. Accade in un condominio di Rovellasca, in provincia di Como, dove un ex vigile urbano di 63 anni è finito in guai seri.

Secondo quanto denunciato l’uomo era solito rivolgere minacce e molestie, oltre a intonare le suddette canzoncine, mentre si trovava nel bagno confinante con l’abitazione dei vicini. Adesso l’ex vigile, indagato per atti persecutori, è stato raggiunto da un’ordinanza cautelare del tribunale di Como con l’obbligo di abbandonare il paese.

Il pubblico ministero si era limitato a chiedere al gip che venisse inibito all’uomo l’uso del bagno. Ma il giudice è stato ben più severo e ha disposto l’obbligo di abbandonare addirittura il paese. (Fonte: Agi)