Rovellasca, fermato in strada perché ha i capelli troppo in ordine. Multato all’uscita dal barbiere

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Aprile 2020 13:28 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2020 13:28
Rovellasca, fermato in strada perché ha i capelli troppo in ordine. Multato all'uscita dal barbiere

Rovellasca, fermato in strada perché ha i capelli troppo in ordine. Multato all’uscita dal barbiere (Immagine di repertorio Ansa)

COMO – Lo hanno visto in strada pettinato, in ordine, con i capelli ben tagliati. Per questo un abitante di Rovellasca, in provincia di Como, è stato fermato dai vigili e in seguito multato. Il suo look è apparso sospetto agli agenti, tanto che l’uomo ha subito ammesso di essere appena uscito dal barbiere, che aveva deciso di continuare a lavorare nonostante i divieti imposti per l’emergenza coronavirus.

A riportare la vicenda è la Provincia di Como. La polizia locale, in quel momento impegnata a pattugliare il centro storico, lo ha fermato per domandargli il motivo per cui si trovasse fuori casa. L’immediata confessione dell’uomo ha quindi fatto scattare la multa di 280 euro. 

Stesso importo anche per il barbiere, un italiano di 50 anni, e anche una segnalazione alla Prefettura per aver violato l’obbligo di chiusura. (Fonte: La Provincia di Como).